Grande successo per la festa della “regina della tavola”: la pizza

È stato un grande successo l’evento dedicato alla regina della tavola: la pizza, promosso e organizzato dal Comune di Crotone. La pietanza italiana più famosa al mondo, recentemente dichiarata...

È stato un grande successo l’evento dedicato alla regina della tavola: la pizza, promosso e organizzato dal Comune di Crotone. La pietanza italiana più famosa al mondo, recentemente dichiarata patrimonio dell’umanità dall’Unesco, è stata degnamente festeggiata a Crotone con la “Festa della Pizza” che si è tenuta ieri in via Ramelli.
Promossa nell’ambito del cartellone natalizio del Comune di Crotone l’evento sostenuto dall’assessorato alle Attività Produttive e dall’Assessorato allo Spettacolo ha visto la partecipazione dei maestri pizzaioli dell’Associazione Pizzerie Italiane e Associazione Pizzerie Italiane Donne e di una guest star di eccezione: il già campione del mondo di pizza acrobatica Massimiliano Bacich.
Lo staff di “Pizza in Piazza”, ha distribuito ai tanti cittadini accorsi nella centrale via cittadina, pizza di tutti i gusti preparata con sapiente maestria mentre i “Saint Paul United” e Radio Studio 97 con Francesco Latella animavano con musica e spettacolo il partecipato evento. Tante golose e squisite degustazioni, la presenza dei bravissimi pizzaioli dell’Api Calabria e Api Donna, il campione del mondo di pizza acrobatica e le tante famiglie che hanno partecipato sono stati la “ricetta” giusta per una serata all’insegna del gusto, della tradizione e della festa.
La pizza, entrata ormai nella tradizione culinaria mondiale, diventata patrimonio dell’umanità per volontà del Comitato per la Salvaguardia del patrimonio culturale immateriale dell’Unesco, è metaforicamente un’opera d’arte. Ed artisti sono i pizzaioli che non è abusato definire “maestri” perché privilegiano la qualità rispetto all’aspetto commerciale rendendo il prodotto unico nel panorama alimentare internazionale.
“La pizza è un alimento che unisce, che travalica generazioni, che gustano tutti senza distinzioni di ceti sociali. Un alimento importante che è entrato nella tradizione gastronomica italiana e che oggi è tutelato anche a livello internazionale. Crotone non poteva non partecipare alla giusta celebrazione di questo evento ed allo stesso tempo abbiamo avuto modo di evidenziare la maestria e la professionalità dei pizzaioli crotonesi e calabresi oltre che offrire ai crotonesi una partecipata serata di festa e di socializzazione all’insegna del gusto” ha detto l’assessore alle Attività Produttive Sabrina Gentile.

News Correlate