Eurozona: debito Italia a 132,2% nel quarto trimestre 2018

Ma su base annuale sale di +0,8 punti. Resta secondo dopo Grecia

Il debito pubblico dell’Italia è sceso al 132,2% del Pil nel quarto trimestre 2018, dal 133,5% del trimestre precedente. Lo comunica l’Eurostat ricordando che nel quarto trimestre del 2017 era al 131,4%, quindi su base annuale è salito di +0,8 punti, l’aumento più consistente dopo quello di Cipro (+6,8 punti) e Grecia (+5). Il debito italiano resta il secondo più alto della Ue, dopo quello greco (181,1%). Terzo più elevato quello del Portogallo (sceso da 124,8% del terzo trimestre al 121,5% del quarto), e a seguire Cipro (102,5% e Belgio (102%).

 

News Correlate