EDUCAZIONE ALIMENTARE, CAMPAGNA TERME SIBARITE LIONE: CONTINUA IMPEGNO RESPONSABILITÀ SOCIALE

STILI DI VITA CORRETTI. AL VIA CICLO INCONTRI

COSA METTO NEL CARRELLO. NUTRIZIONE E DONNA. A SCUOLA DI SALUTE. Sono, questi, i titoli e gli argomenti dei tre momenti pubblici e gratuiti di incontro e di confronto della nuova campagna di promozione e di sensibilizzazione 2019 ai temi della salute, del benessere e, in particolare, dell’educazione alimentare che continueranno a vedere attore e protagonista territoriale le TERME SIBARITE.

Ad illustrare obiettivi e metodi del primo di una serie di eventi destinati ad arricchire, da qui alle prossime settimane, la proposta culturale e sociale prima ancora che di servizi dello storico impianto termale incastonato nel cuore del Centro Storico di CASSANO allo Jonio è l’Amministratore Unico Domenico LIONE.

Consolidando – dichiara – l’impegno di responsabilità sociale che continua a distinguere e riteniamo a qualificare la nostra offerta di servizi termali proseguiremo anche per quest’anno le diverse attività no profit finalizzate a coinvolgere target diversi per suggerire stili di vita ed alimentari più corretti, equilibrati e più rispettosi della natura e del patrimonio identitario dei territori. Non sottraendoci – prosegue il Presidente di TERME SIBARITE Spa – dal dare il nostro piccolo contributo rispetto a quella che oggi, così come ormai riconosciuto dallo stesso Ministero della Salute, è diventata una vera e propria emergenza da governare su più fronti: la necessità di educazione alimentare. In questa cornice di finalità e obiettivi concreti che condividiamo con altre associazioni – conclude LIONE – continueremo a considerare partner privilegiato il mondo della Scuola.

A coordinare il ciclo di incontri pubblici mirati a fornire informazioni e consigli pratici sull’alimentazione durante i diversi periodi della vita e che saranno ospitati alla TERME SIBARITE sarà la biologa nutrizionista Viviana SALMENA.

SI INIZIA SABATO 16 FEBBRAIO CON COSA METTO NEL CARRELLO. – Perché la salute parte dal carrello. E’ sempre più difficile riempirlo in modo sano perché spesso la nostra bussola viene orientata da messaggi pubblicitari o titoli di giornali forvianti e, inevitabilmente, sbagliamo rotta. Nel corso di quest’incontro si proverà a fare chiarezza, partendo dalle esperienze quotidiane: leggere le etichette alimentari, scegliere gli alimenti seguendo il ritmo delle stagioni e a difenderci dalla cosmesi alimentare e dai falsi miti.

News Correlate