ECOROSS – RICICLO APERTO 2019 ATTESI OLTRE 300 STUDENTI

Si rinnova la tre giorni promossa da Comieco dedicata alla filiera di carta e cartone In visita alunni da Corigliano Rossano, Trebisacce e Mandatoriccio

Si rinnova l’appuntamento con Riciclo Aperto, la tre giorni dedicata alla filiera del riciclo della carta giunta alla 18esima edizione. Per il nono anno consecutivo, Ecoross aderisce all’iniziativa organizzata da Comieco (il Consorzio Nazionale per il Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica) in collaborazione con la Federazione Carta e Grafica, Assocarta, Assografici e Unirima, e con il patrocinio di: Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Anci.

Un’occasione preziosa per far scoprire, come ribadisce Comieco, che grazie alla raccolta differenziata e al riciclo la carta può diventare molte cose, ma mai un rifiuto!

Nelle giornate del 27, 28 e 29 marzo l’azienda Ecoross, tra gli oltre 100 siti aderenti in tutta Italia, aprirà le porte dell’impianto di selezione e stoccaggio in occasione dell’evento rivolto all’intero territorio, consentendo di comprendere l’importanza della raccolta differenziata, nonché di assistere al percorso di selezione di carta e cartone prima di finire nelle varie cartiere e avere nuova vita.

Nell’edizione del 2018, Riciclo Aperto ha accolto oltre 18mila visitatori su scala nazionale. Quest’anno, presso l’impianto di Ecoross sono attesi 309 studenti, provenienti da scuole del comprensorio.

Nella prima giornata di mercoledì 27 marzo, la visita sarà effettuata dal plesso Primaria “G. Rodari” dell’I.C. “V. Tieri” dell’area urbana di Corigliano e dal plesso secondaria di I grado dell’I.C. “C. Alvaro” di Trebisacce. Giovedì 28 sarà la volta dei plessi secondaria di I grado “Amica” e “Da Vinci” dell’I.C. Rossano 1, mentre venerdì 29 saranno accolti gli studenti dell’Ipseoa di Corigliano Rossano e gli alunni del plesso primaria e secondaria di I grado dell’I.C. di Mandatoriccio.

L’obiettivo di Riciclo Aperto è quello di educare i più giovani, alleati preziosi per divulgare la cultura del riciclo, ad un utilizzo consapevole delle risorse, illustrando il valore del riciclo di carta e cartone, le professionalità e le tecnologie del comparto, rassicurando anche i cittadini sulla utilità di comportamenti virtuosi e di impegno quotidiano nell’effettuare la raccolta differenziata. Una tre giorni di alto valore educativo e didattico, in piena linea con quella che è la mission principale di Ecoross: contribuire alla formazione di una sana coscienza ambientale e divulgare, partendo dai più piccoli, le buone abitudini.

News Correlate