CONI Calabria: la Giunta Regionale presieduta da Maurizio Condipodero rimodula il budget 2017

Il CONI Nazionale, nella programmazione sportiva ha, infatti, provveduto a stanziare i fondi destinati alla Calabria,

Si è tenuta ieri, mercoledì 2 agosto, la quarta Giunta del C.R. CONI Calabria presso i locali del comitato in Via Dei Correttori 12. Una Giunta intraprendente, propositiva non ha esitato nel continuare a programmare l’attività per l’anno 2017, dopo l’apertura dei lavori da parte del Presidente Maurizio Condipodero.

Il CONI Nazionale, nella programmazione sportiva ha, infatti, provveduto a stanziare i fondi destinati alla Calabria, organizzati e rimodulati dalla Giunta presente in ogni suo singolo componente.

Organizzazione programmatica destinata alle 5 Provincie con la specificità dei seguenti progetti, proposti e realizzabili attraverso una proficua collaborazione dei Delegati Provinciali del C.R. CONI Calabria:

  • Catanzaro – “Sport e Natura”, “Sport e Salute”, “Sport in Piazza”, “Sport e Integrazione”;
  • Cosenza – “Note di Sport”, “Tempi Sportivi”, “Sport senza Frontiere”, “Cosenza incontro i Campioni”, “Insieme con i Nuovi Cas” e “Cosenza a Mare”;
  • Crotone – “Percorso Verde – il Bosco e il Lago”, “Promozione dell’Educazione Motoria e del Gioco Sport – 6/8 anni” e “Gran Galà dello Sport”;
  • Reggio Calabria – “Gran Galà dello Sport”, “Sport al centro”, “Serata di Gala” e “Sport nelle Periferie e nei Borghi”;
  • Vibo Valentia – “Sport e Libertà”, “Movimentiamoilterritorio”, “Orientering” e “Le Ricette dello Sportivo”;

Il Comitato si adopererà, inoltre, per realizzare sul territorio calabrese altri progetti legati all’inclusione sportiva come “Sportinsimenessunoescluso”, mirati alla valorizzazione delle eccellenze sportive con “Benemerenze Sportive” e per la promozione dell’attività sportiva con “Luoghi di Sport” e “A Scuola con gli Allievi”.

Altrettante attenzioni sono state dedicate al progetto nazionale “Trofeo Coni 2017” per il quale sono state organizzate, per le diverse discipline, le fasi regionali che vedranno i vincitori sfidarsi nella fase nazionale conclusiva di Senigallia dal 21 al 24 Settembre.

Nella fase conclusiva “Lo Sport un Diritto per Tutti” a Cosenza e San Roberto di Reggio Calabria mentre in itinere “Centri di Avviamento e Orientamento allo Sport” a carattere provinciale.

Si organizzerà, dopo il successo di Catanzaro, il progetto “Educamp” anche a Reggio Calabria tra la fine di agosto e la prima settimana di settembre, per il quale seguiranno sul sito http://calabria.coni.it/calabria.html le delucidazioni logistiche legate alla partecipazioni dei bimbi tra i 5 e i 14 anni.

News Correlate