• Autorizzazioni integrate ambientali:verifica ispettiva alla centrale termoelettrica di Rossano

    Realizzata insieme da tecnici Arpacal (Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente della Calabria) e dell’ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale), si è conclusa nei giorni scorsi la visita ispettiva ordinaria prevista dall’Autorizzazione Ambientale Integrata per l’esercizio della Centrale Termoelettrica di Enel Produzione di Rossano Calabro...
  • Andare in bici per città migliori, torna premio per i Comuni

    Andare in bici per migliorare la vita delle città. Arriva lo spot che invita i sindaci a partecipare alla seconda edizione del premio ‘Urban award’, ideato da ‘Viagginbici.com’, promosso da Anci, Fondazione Iseni Y Nervi, Acea, con il patrocinio del ministero dell’Ambiente. Il tema del video per il lancio...
  • Stop a gabbie negli allevamenti, appello di cittadini europei

    Stop all’uso delle gabbie per allevare animali a scopo alimentare. A chiederlo sono i Cittadini Europei con l’iniziativa “End the Cage Age” (Stop all’era delle gabbie), sostenuta da una cordata di più di 100 associazioni in 24 paesi. In Italia hanno aderito 16 associazioni (Amici della terra Italia, Animal...
  • Si beve e si mangia, la microplastica contamina la tavola

    Piccole particelle, di dimensioni inferiori ai 5 millimetri, invisibili a occhio nudo: sono le microplastiche che proprio perché così piccole finiscono nel cibo e nell’acqua (con presenza in prodotti o alimenti, dai frutti di mare al sale marino, dai pesci al miele fino alle acque potabili), spesso portando con...
  • Il ministero dell’Ambiente a rischio paralisi

    Per il ministero dell’Ambiente c’è il rischio nei prossimi mesi di non poter svolgere attività tecniche, dalle Valutazioni di impatto ambientale ad altri accertamenti e azioni di tutela ambientale. E in più ci sarebbero circa 400 lavoratori lasciati per strada. E’ una prospettiva che potrebbe verificarsi se, come indicato...
  • LEGAMBIENTE RC SU MALADEPURAZIONE .METTERE SUBITO IN CAMPO LE AZIONI NECESSARIE PERCHÈ LA PROSSIMA ESTATE SENZA SCARICHI ABUSIVI E MARE INQUINATO, RISCHI PER LA SALUTE E ILLEGALITÀ.

    Eppur si muove! Abbiamo a lungo sperato negli ultimi…decenni – a fronte del permanere dell’emergenza depurazione e del’immobilismo amministrativo – che venisse avviata un indagine efficace sul difficile settore della depurazione delle acque in Calabria. Infatti, si sono caparbiamente susseguite negli anni le iniziative della nostra Associazione su tutto...
  • Corigliano Rossano prima tappa nazionale del nuovo percorso di Cisambiente

    “La gestione dei rifiuti urbani: tariffazione puntuale, certificazione, discariche abusive e ripristino ambientale”. Parte dalla nuova città Corigliano Rossano il nuovo percorso di Cisambiente nazionale (Confederazione Servizi Ambiente di Confindustria) che ha organizzato un interessante convegno, d’intesa con Unindustria Calabria, su un tema articolato e complesso che interessa e coinvolge il dibattito...
  • Legambiente, 80% demolizioni non eseguite

    In Italia più dell’80% degli immobili abusivi è ancora in piedi perché le ordinanze di demolizione non sono mai state eseguite. Il dato emerge dal dossier di Legambiente “Abbatti l’abuso. I numeri delle (mancate) demolizioni nei comuni italiani” presentato questa mattina a Palermo. La ricerca è stata realizzata sulla...
  • Tartaruga marina soccorsa nel reggino

    Un esemplare di tartaruga marina in difficoltà è stata individuata e soccorsa dagli uomini della Capitaneria di porto di Gioia Tauro sulla spiaggia di San Ferdinando. L’animale, appartenente alla specie “caretta caretta”, secondo quanto accertato, era rimasto seriamente ferito a seguito dell’ingestione di un amo da pesca. Dopo avere...