Catanzaro,senz’acqua zona centro storico

Disagi per una perdita non ancora individuata,tecnici al lavoro
L'acqua che sgorga da un rubinetto di casa

Manca l’acqua ormai da oltre 24 ore nel centro storico di Catanzaro. A causare notevoli disagi a famiglie, esercizi commerciali e scuole della zona compresa tra via Indipendenza e via Fondachello, sarebbe una perdita consistente sulla rete idrica provocata da una rottura che è stata individuata. I tecnici sono al lavoro e si stima che la situazione possa tornare alla normalità in 24/36 ore.
I problemi erano insorti già nella mattinata di ieri come comunicato dall’ufficio acquedotti del Comune. I tecnici del servizio si sono messi subito al lavoro effettuando uno scavo in piazza Matteotti dove si riteneva si fosse verificato il guasto.
L’intervento, però, ha dato esito negativo e successivamente si è operato un po’ più a monte, nella zona di via Mario Greco.
Ai disagi nel centro storico si è aggiunto, sempre da ieri, il divieto di utilizzo dell’acqua imposto ai residenti del quartiere S. Maria in quanto il liquido erogato dalla rete è risultato non conforme al parametro microbiologico coliformi totali.

News Correlate