CASO RAGGI, SICLARI (FI): HA DIMOSTRATO DI ESSERE INCAPACE. SI DIMETTA

“Le ammissioni del sindaco di Roma Virginia Raggi dimostrano quello che sapevamo da tempo: non è in grado di gestire Roma, è incapace. Si dimetta”. Il senatore Forzista Marco...
“Le ammissioni del sindaco di Roma Virginia Raggi dimostrano quello che sapevamo da tempo: non è in grado di gestire Roma, è incapace. Si dimetta”.
Il senatore Forzista Marco SICLARI, già consigliere di Roma Capitale, attacca duramente l’esponente del M5S che ammesso di avere la città fuori controllo.
“Considerando l’ammissione di inadeguatezza e incapacità la Raggi dovrebbe, quantomeno, dimostrare un pizzico di responsabilità e lasciare il posto a chi sa come affrontare il caos che lei stessa ha fatto scoppiare. Nessuno sostiene che governare le tante problematiche di un comune come Roma sia semplice, ma di certo il M5S o non ci ha provato o non è capace, in quanto Roma praticamente peggiorata in ogni servizio. I fatti parlano chiaro e le sue stesse dichiarazioni sul bilancio Ama confermano sia l’incapacità sulle scelte dei nomi fatte per dirigere le società municipalizzate, sia la sua poca coerenza rispetto alla “trasparenza” da sempre decantata dal Movimento 5 Stella. Roma non è mai stata così sporca e invivibile. Il M5S dovrebbe iniziare a fare una profonda analisi iterna, recitare un mea culpa e prendere provvedimenti sulla Raggi e su se stesso. In ogni caso credo sia giusto si dimetta per la propria incapacità amministrativa”, ha concluso il senatore azzurro.

News Correlate