Banche: ok Ue ad acquisizione Bpe da parte di Santander

Ultimo passo per la risoluzione decisa a giugno
epa06095395 The Banco Santander headquarters in Boston, Massachusetts, USA 18 July 2017. Banco Santander is being questioned by a number of states for its subprime auto loan underwriting during a partnership with Fiat Chrysler Automobiles, and has settled the allegations with Massachusetts and Delaware with a $26 million US dollar (22.5 million euros) fine. EPA/CJ GUNTHER

Via libera della Commissione Ue all’acquisizione di Banco Popular da parte di Santander. La Commissione ha concluso che l’operazione proposta “non solleva problemi di concorrenza nello Spazio economico europeo”.

Bruxelles ha esaminato l’impatto della fusione nei mercati nazionali e regionali spagnoli e portoghesi per il settore bancario retail e corporate, leasing, factoring e della fornitura di servizi bancomat. La conclusione è che l’operazione non solleva problemi di concorrenza perché le quote di mercato combinate delle parti sono limitate (meno del 25%) e altri forti concorrenti resteranno in tutti i mercati interessati. Il via libera di oggi è l’ultimo passo nello schema di risoluzione di Popular messo a punto dal Single Resolution Board (SRB) ed approvato dalla Commissione il 7 giugno scorso.

 

News Correlate