Aveva un fucile illegale sotto il sedile : arredell’autostato

Era nascosto sotto un vecchio sedile di automobile il fucile semiautomatico marca Beretta calibro 12 con matricola abrasa, in ottimo stato di manutenzione e conservazione trovato dai carabinieri di Taurianova...

Era nascosto sotto un vecchio sedile di automobile il fucile semiautomatico marca Beretta calibro 12 con matricola abrasa, in ottimo stato di manutenzione e conservazione trovato dai carabinieri di Taurianova durante un controllo con i colleghi dello Squadrone “Cacciatori”.

I militari durante una perquisizione in un terreno e nei pertinenti fabbricati in località Giardino Grande di proprietà di G. N., 40enne di Molochio, imprenditore agricolo, hanno trovato l’arma che è stata sequestrata, in attesa dei successivi accertamenti tecnici.

L’uomo è stato dunque arrestato per detenzione illegale di arma. Nel corso della perquisizione, inoltre, i carabinieri hanno trovato un punto di raccolta delle acque reflue di vegetazione, derivanti dal processo di molitura delle olive di un frantoio di proprietà del 40enne, un ovile e una stalla dove l’uomo allevava 11cinghiali – dei quali è vietata la detenzione – 27 capi di ovini/caprini e due equini, tutti senza alcunatracciabilità e identificazione.

Così i Carabinieri Forestali e il personale veterinario hanno denunciato l’uomo per smaltimento illecito di rifiuti e detenzione di animali pericolosi, e sanzionato per la mancata tracciabilità degli animali. I capi sono stati sequestrati sanitario in attesa dei provvedimenti dell’Azienda Sanitaria Provinciale. L’arrestato al termine delle formalità di rito è stato messo ai domiciliari a disposizione dell’Autorità Gi

News Correlate