Assemblea dei soci Bper: eletto il nuovo Cda, dividendi per 53 milioni

L’assemblea ordinaria dei soci della Bper, riunitasi nella sede di Modena, ha eletto oggi il nuovo Consiglio di Amministrazione della Banca e il Collegio sindacale. Nela stessa riunione sono...

L’assemblea ordinaria dei soci della Bper, riunitasi nella sede di Modena, ha eletto oggi il nuovo Consiglio di Amministrazione della Banca e il Collegio sindacale.

Nela stessa riunione sono stati anche presentati il progetto di bilancio individuale dell’esercizio 2017 e il consolidato relativo allo stesso anno.

L’Assemblea ha approvato, così, con il 94% dei voti espressi, che corrispondono al 42% del capitale complessivo, il bilancio individuale 2017 e la distribuzione degli utili di esercizio, di poco meno di 53 milioni di euro su un utile di oltre 176 milioni, con la distribuzione di un dividendo unitario in contanti di 0,11 euro per ciascuno dei circa 481 milioni di quote sociali.

Il nuovo Cda, che resterà in carica per il triennio 2018-2020, è composto pertanto da Alessandro Vandelli (ex amministratore delegato uscente), Riccardo Barbieri, Massimo Belcredi (indipendente), Mara Bernardini(indipendente), Luciano Filippo Camagni (indipendente), Giuseppe Capponcelli (indipendente), Pietro Ferrari, Elisabetta Gualandri (indipendente), Ornella Rita Lucia Moro (indipendente), Mario Noera (indipendente), Rossella Schiavini (indipendente), Valeria Venturelli (indipendente), Roberta Marracino (indipendente), Alessandro Robin Foti (indipendente), Marisa Pappalardo (indipendente).

Nel collegio sindacale, invece, eletti come sindaci effettivi per lo stesso triennio 2018-2020: Antonio Mele, Diana Rizzo, Francesca Sandrolini, Vincenzo Tardini e Giacomo Ramenghi (Pres

News Correlate