Amoruso (Comitato Vita): “Variante SS 106, ok ad altri progetti ma rimanga l’originale”

Nando Amoruso, presidente del Comitato Vita, stamane ha tenuto un’apposita conferenza stampa presso una nota struttura alberghiera crotonese per una instancabile battaglia da lui stesso condotta sul tema dellaVariante...

Nando Amoruso, presidente del Comitato Vita, stamane ha tenuto un’apposita conferenza stampa presso una nota struttura alberghiera crotonese per una instancabile battaglia da lui stesso condotta sul tema dellaVariante SS 106 nel corso della quale ha espresso: “ben vengano altri progetti e variante, ma l’importante che non intacchino questo progetto già approvato, i cui fondi, altrimenti, rischierebbero di perdersi, com’è accaduto in altre occasioni”.

“Recentemente, il Comitato Strada statale 106 – spiega la nota – aveva presentato una variante al progetto, ottenendo i 140 milioni di euro stanziati per soli 4 chilometri e per risparmiare solo pochi minuti nel percorso. Io – ribadisce Amoruso – non ce l’ho con nessuno ma non è possibile accettare di perdere questi soldi, certi, per qualcosa che, ancora, è solo in itinere. Io, comunque, non arretrerò di un millimetro in questa battaglia”.

Amoruso ha poi chiesto un confronto con il sindaco di Crotone e il presidente della Regione per quanto riguarda “i relativi consigli che hanno approvato già il progetto, un confronto sul tema della viabilità e della strada statale 108 nello specifico”.

A sostenere le posizioni di Amoruso anche il Comitato “No alla variante della 106” di isola Capo Rizzuto. In particolare Giovanni Pizzimenti, referente del comitato, il quale ha sottolineato che “non si può pensare di Isola uno dei centri più popolosi della provincia, come Isola, e lo stesso aeroporto di Sant’Anna”.

News Correlate