ALTOMONTE, AL MARE, NEL BORGO. PAESAGGIO VALORE AGGIUNTO

GIAPPONESE,SUCCESSO PER CORSO CON FUJITA

La promozione della Città d’Arte di ALTOMONTE, borgo detox, quella che fonda le sue radici sulla proposta esperienziale, continua a fare dell’emozione, del benessere e del relax, la propria bussola. – AL MARE, NEL BORGO. PISCINA 2019. È, questa, la nuova iniziativa che conferma mission, obiettivi ed impegno della Famiglia BARBIERI, da un quarto di secolo pionieri in CALABRIA di un nuovo modello di fare turismo, ristorazione e ricettività.

 Dopo il successo de I PIATTI NEL TERRITORIO – CON LE MANI IN PASTA, il corso di cucina internazionale di cucina locale, che ha riscosso interesse e partecipazione anche per il secondo appuntamento con la maestra Kaori FUJITA, Casa BARBIERI si prepara ad offrire ai suoi ospiti la fresca e piacevole alternativa al mare.

Quella della piscina, con il valore aggiunto della vista panoramica sulle case ed i tetti della Città d’arte di ALTOMONTE sulle quali spicca la facciata del duomo dedicato aS.MARIA della CONSOLAZIONE, con il rosone a colonnine trilobate.

FINO A SETTEMBRE. Dalle ORE 9 alle ORE 18. Sono, questi, gli orari in cui si potrà usufruire della struttura.

Il servizio contempla la presenza di un bagnino qualificato con certificazione FISA – Federazione Italiana Salvamento Acquatico. – Per info e prenotazioni è possibile contattare i numeri 0981948072, 3493366376 o scrivere una mail a info@barbierigroup.it.

I PIATTI NEL TERRITORIO – CON LE MANI IN PASTA. Confermato successo per il laboratorio di contaminazioni culinarie e spirituali tra la cucina giapponese ed il paniere del terroir calabrese, unica tappa al Sud. Protagonista è stata la WASHOKU, la cucina autentica giapponese, preparata con gli ingredienti a KM0.

News Correlate