Alessandro Nicolò (fdi) : Wanda Ferro candidata credibile al Governo della Calabria

“Profilo autorevole, riconosciuta competenza ed esperienza politico-istituzionale di lungo corso fanno di Wanda Ferro candidato credibile al Governo della Calabria per la coalizione di centrodestra alle prossime elezioni regionali”....

“Profilo autorevole, riconosciuta competenza ed esperienza politico-istituzionale di lungo corso fanno di Wanda Ferro candidato credibile al Governo della Calabria per la coalizione di centrodestra alle prossime elezioni regionali”.

È quanto dichiara in una nota il consigliere regionale Alessandro Nicolò.

“L’indicazione sul nome di Ferro è coerente con valutazioni pertinenti sia sul piano del metodo che della sostanza, ponendosi in segno di continuità con un progetto politico nel quale abbiamo creduto ed investito tutti, un programma che non è naufragato per ragioni di debolezza politica o organizzativa, ma solo per il contesto contingente e la posizione di svantaggio da cui, alle ultime consultazioni regionali, partivamo, profilandosi, già ai nastri di partenza, una sconfitta, risultato, diciamo all’epoca, perfettamente annunciato, ma abilmente contenuto dal centrodestra”. 

“Nonostante tutto, in quella circostanza Wanda Ferro ha dimostrato sul campo capacità politiche e di sintesi, assicurando comunque un ottimo risultato elettorale, sebbene le premesse e le condizioni fossero tutt’altro che favorevoli.

Dare continuità a quel percorso nel quale ci siamo riconosciuti – interrotto sì bruscamente dall’atteggiarsi delle condizioni politiche di allora – risponde alla tensione ideale e al sentimento di coesione attorno ad un’idea di rilancio della Calabria su basi solide di collaborazione e sinergia” – evidenzia l’esponente regionale del partito ‘Fratelli d’Italia’.

“Wanda Ferro – sottolinea – è figura dall’approccio inclusivo e dal profilo moderato. Un candidato forte, coerente e leale, espressione del territorio di cui conosce e vive i problemi. Ha esperienza di gestione della cosa pubblica con predilezione per la politica dell’ascolto e di servizio ai territori”.

“C’è grande determinazione e volontà di ripartire con rinnovato entusiasmo e slancio dopo il fallimento del Governo di centrosinistra e dinanzi ai tanti problemi irrisolti – evidenzia Alessandro Nicolò – basta riscontrare i report sulla qualità della vita e sul livello di benessere che pongono la nostra regione in una posizione di marginalità”.

“L’obiettivo – conclude l’esponente del partito guidato da Giorgia Meloni – è rilanciare e consolidare la leadership del centrodestra quale forza di vero buon governo per portare le istanze dei calabresi al centro dell’agenda politica regionale”. 

News Correlate