Al via lo STREET FOOD TAURIANOVA VILLAGE: dal 24 al 26 agosto a Taurianova

la seconda edizione dell'evento dedicato al cibo e all’arte da strada

E’ stata presentata in una gremita sala dell’ex Palazzo Municipale di Taurianova la seconda edizione dello STREET FOOD TAURIANOVA VILLAGE, l’evento dell’estate dedicato al cibo e all’arte da strada organizzato dall’Associazione PARALLELO 38 e con la Direzione Artistica dello chef GAETANO ALIA, che si terrà nella pineta di Largo Bizzurro da venerdì 24 agosto a domenica 26 agosto.

Un luogo verde al centro del paese che unirà la bellezza naturale del territorio alle eccellenze enogastronimiche di molti street fooders d’Italia e produttori calabresi per 3 giorni ricchi di performance live, workshop, laboratori, degustazioni, show cooking e concerti.

«Quello che andiamo a presentare sotto il meraviglioso cielo dell’estate taurianovese dichiara EMANUELA D’EUGENIO, Presidente dell’Associazione Parallelo 38 (organizzatore della manifestazione) –  è un evento che ha lanciato una scommessa al territorio puntando sull’enogastronomia, una delle eccellenze calabresi, con la prima edizione dello STREET FOOD TAURIANOVA VILLAGE che ha portato l’anno scorso più di 20mila visitatori, perciò quest’anno viviamo questi giorni con la consapevolezza dell’attesa da parte di molti, ma con la rassicurazione di avere con noi un superlativo Direttore Artistico che ha sposato con amore il nostro progetto».

 E infatti è proprio il Direttore Artistico Gaetano Alia ad aggiungere che «in ogni cosa che si fa bisogna metterci passione e verità, perché anche quando i turisti vengono in Calabria non si portano via soltanto i gusti, ma anche l’accoglienza ricevuta».

E nell’anno internazionale del cibo italiano a fianco dell’ampia proposta enogastronomica si terranno progetti collaterali che hanno lo scopo di valorizzare il territorio e i suoi prodotti. Lo STREET FOOD TAURIANOVA VILLAGE ospiterà dunque degustazioni guidate a cura dell’Associazione Sommelier Calabria; le performance dei pizzaioli acrobaticicalabresi che si esibiranno ogni giorno; tornei di Street Beach Soccer e Ping pong; un’attesissima gara di cucina amatoriale dal tema “La struncatura e le sue variazioni” ripresa dalle telecamere della trasmissione televisiva “A casa tua” condotta da Anna Aloi, workshop in collaborazione con Caffè Cannizzaro; diversi laboratori tra cui uno per bambini con un’attenzione al sociale a sostegno della Fondazione Lene Thun Onlus; sarà inoltre presente un’area espositiva con aziende della Coldiretti Calabria, ci saranno le migliori cantinedella regione che anche quest’anno offriranno ai visitatori un percorso tra i vini più prestigiosi; e poi ancora il divertimento è assicurato dai numerosi artisti di strada, ma ci sarà spazio anche per la letteratura con “Racconti d’estate” a cura della Scuola di Recitazione della Calabria e sottofondi musicali live che accompagneranno la Zona after dinner con degustazioni di cioccolata, liquori, caffè e sigari.

Il direttore artistico Gaetano Alia, patron della Locanda di Alia, concluderà con il Cooking Show di domenica 26, mentre nei giorni precedenti arriverà allo STREET FOOD TAURIANOVA VILLAGE anche Rocco Iannì, patron del ristorante “Le Saie”, Alessandro Zito, Ambasciatore degli antichi sapori d Calabria e l’Associazione Calabria Smoking BBQ con lo Show cooking sulle tecniche del barbecue.

 La II edizione dello STREET FOOD TAURIANOVA VILLAGE ospiterà al suo interno anche “Nutrilandia”, un nuovo importante spazio rivolto ai ragazzi di educazione alimentare organizzato con il patrocinio dell’Ordine degli Psicologi e l’Associazione Italiana Biologi.

«C’è molta attesa anche al di fuori della città – ha dichiarato il sindaco Fabio Scionti durante la conferenza di presentazione – per questo evento che l’Associazione Parallelo 38 porta a Taurianova; attesa dovuta sicuramente all’esperienza del tutto positiva dell’anno scorso. Lo Street Food Taurianova Village è un evento culturale con al centro il cibo e l’Amministrazione non è solo al fianco, ma sostiene e favorisce tutte le associazioni che propongono eventi culturali che in questi ultimi anni si stanno storicizzando nel nostro territorio e, come sindaco, sono molto grato alle persone che per Taurianova si stanno spendono, rendendola una comunità sempre più accogliente e più bella».  

La manifestazione è supportata dal patrocinio del Comune di Taurianova, dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria, dal Consiglio Regionale della Calabria, dall’ordine degli Psicologi della Calabria, dall’Associazione Italiana Biologi, Consulta delle Associazioni di Taurianova, dell’Istituto d’Istruzione Superiore “G. Renda” di Polistena e dalla partnership della Coldiretti e Campagna Amica, A.I.S. Calabria Delegazione Locride e Piana di Gioia Tauro, di Acasatua.tv, PAST – Associazione Pasticceri di Taurianova e Decathlon.

 

News Correlate