A COTRONEI TAPPA MEETING TURISTICO EUROPEO TURISMI,CITTÀ ACCOGLIERÀ OPERATORI TEDESCHI

SINDACO RINGRAZIA PRESIDENTE OLIVERIO

Promuovere il patrimonio paesaggistico, culturale ed enogastronomico del territorio. Internazionalizzare la Calabria e aumentare le presenze turistiche straniere nella Regione. COTRONEI, la Città dell’idroelettrico ospiterà una delle diverse tappe della 68esima edizione del meeting turistico europeo appuntamento annuale, per la prima volta in Italia, promosso dalla DEUTSCHER REISE VERBAND (DVR) e che vedrà dall’11 al 14 ottobre circa 600 operatori e personalità del settore turistico tedesco nei diversi territori interessati. Il Meeting è organizzato dalla Regione Calabria in collaborazione con ENIT e coinvolgerà tutta la Regione.

 A darne notizia ringraziando il Presidente Mario OLIVERIO per aver coinvolto il territorio in questa importante occasione internazionale di promozione e fruizione e l’assessore al turismo Vincenzo GIRIMONTE per il coordinamento generale dell’evento è il Sindaco Nicola BELCASTRO che accoglierà la speciale delegazione di 19 tour operator tedeschi a COTRONEIMERCOLEDÌ 10.

 La DVR è una federazione che opera da circa 70 anni nel mercato dei tour operator, delle agenzie di viaggio e delle compagnie aeree ed è impegnata per lo sviluppo del settore turistico. Questa edizione in CALABRIA – fa sapere la Regione Calabria – sarà un’opportunità di conoscenza di nuove destinazioni su cui investire nel prossimo futuro e che nelle precedenti edizioni ha fatto registrare un notevole sviluppo turistico.

I tour operator avranno modo di ammirare il paesaggio della Sila e godere dell’ospitalità del VILLAGGIO PALUMBO. – L’arrivo alla diga sul Lago AMPOLLINO è previsto alle ORE 10. La delegazione potrà degustare piatti tipici locali e godere delle bellezze naturalistiche del Parco della Sila. – A seguire, alle ORE 11.30, dal piazzale seggiovia del villaggio PALUMBO si potrà fare un giro sulla seggiovia arrivando a 1580 metri sul livello del mare. Il rientro a valle è previsto col bob su pista d’acciaio. – Alle ORE 12:30 visita del MUSEO DELL’ACQUA E DELL’ENERGIA del Parco Nazionale della Sila e scoperta della flora, della fauna e del sistema idrico integrato della montagna calabrese. – Si proseguirà con la visita del MUSEO DEL BRIGANTAGGIO e alle ORE 13:30 pranzo a base di piatti della tradizione preparati con prodotti tipici locali alla TAVERNA DEI BRIGANTI.

News Correlate