Il Rende cede Minelli al Parma. Presidente Coscarella: «Il nostro progetto dà i suoi frutti»

Il Rende Calcio comunica di aver ceduto al Parma Calcio le prestazioni sportive del difensore, classe 99, Alessandro Minelli che, dopo aver sostenuto le visite mediche di rito, ha apposto la firma su un contratto...

Il Rende Calcio comunica di aver ceduto al Parma Calcio le prestazioni sportive del difensore, classe 99, Alessandro Minelli che, dopo aver sostenuto le visite mediche di rito, ha apposto la firma su un contratto che lo legherà al Parma Calcio per le prossime quattro stagioni (30 giugno 2023). Minelli, così come da accordi tra le due società, continuerà a vestire la maglia del Rende Calcio fino al termine della stagione.

Il passaggio di Minelli al Parma rappresenta la certificazione di qualità del progetto Casa Rende che, già da qualche anno, investe sui giovani ne cura la crescita sia umana che sportiva e li prepara al calcio che conta.

«Questo accordo per noi significa aver centrato la mission che ci siamo posti già da qualche anno – dice il presidente Fabio Coscarella – Dare l’opportunità a ragazzi come Minelli di spiccare da Rende il salto verso il calcio di serie A è da un lato una soddisfazione importante e dall’altro la consapevolezza che il nostro modo di fare calcio dà risultati importanti». 

Soddisfazione anche nelle parole di Alessandro Minelli: «Per me rappresenta un sogno che diventa realtà. Sono grato a tutto il mondo Rende Calcio per avermi dato la possibilità di crescere come giocatore ma soprattutto come persona».

News Correlate