2 kitesurfisti salvati nelle acque crotonesi

Durante una manifestazione velica in pieno svolgimento nel tratto di mare tra il Villaggio “Campisi” e il “molo Sanità” del porto di Crotone, la Squadra Nautica della Questura di...

Durante una manifestazione velica in pieno svolgimento nel tratto di mare tra il Villaggio “Campisi” e il “molo Sanità” del porto di Crotone, la Squadra Nautica della Questura di Crotone ha eseguito un doppio salvataggio ieri 8 Settembre.

Intorno alle 12.20, per una vela che ha perso il vento, un kitesurfista che partecipava alla gara è caduto in acqua e nel tentativo di riprendere la marcia non si è accorto che stava per schiantarsi sugli scogli.

Solo grazie al tempestivo intervento della polizia lo sportivo, ormai senza più forze, è stato salvato.

Successivamente, gli agenti si sono accorti che un secondo partecipante, nel tentativo di soccorrere il proprio amico, si ritrovava nella stessa situazione e quindi anch’egli è stato soccorso con un’imbarcazione di servizio.

News Correlate